Skip to content

Servizi Educativi

Il Museo ha avviato attività didattiche dal 1974 attraverso visite guidate, laboratori, percorsi specifici e pubblicazioni studiati per ogni tipo di pubblico, dalle scuole di ogni ordine e grado, agli adulti. Questo perché crediamo che il Museo sia un luogo di crescita culturale, scoperta, confronto, integrazione e inclusione sociale.
Un gruppo di persone osserva una statua in occasione della mostra Oro Bianco al Museo Poldi Pezzoli. Ambiente elegante con decorazioni murali, pavimenti colorati e illuminate artificialmente.

Immaginiamo un Museo aperto alla città e al mondo. Vogliamo che sia per tutti un posto piacevole e gioioso: un luogo di cui innamorarsi.
Esiste un diritto al patrimonio culturale, che va conquistato abbattendo tutte le barriere, visibili e invisibili. Lo affermano sia l’articolo 9 della Costituzione italiana che la Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo.
I servizi educativi del Poldi lavorano da sempre per aprire le porte del museo, per renderlo accessibile al più ampio numero possibile di persone.
Tra armi e armature antiche, smalti limosini, oreficerie francesi e lombarde del Medioevo e del Rinascimento, tappeti, arazzi, gioielli, mobili e dipinti, sono oltre seimila gli oggetti che compongono le collezioni favorendo un approccio multidisciplinare all’arte e trasformando il Museo in un luogo di relazione, apprendimento e sperimentazione.

Cosa facciamo?

Proponiamo – per adulti, bambini, gruppi, singoli e famiglie – visite, laboratori e strumenti per scoprire il museo in autonomia. Proponiamo visite e laboratori rivolti alle scuole di ogni ordine e grado e un corso di aggiornamento per insegnanti.
Cerchiamo strade sempre nuove per mettere il visitatore al centro del museo e aprire il museo al mondo.
Le visite e i laboratori sono condotti da Storici dell’arte qualificati.

Un bambino sta disegnando con matite colorate su un foglio di carta. Sul tavolo ci sono forbici, matite, e colla.
Chi siamo?

I servizi educativi del museo sono formati da due diverse realtà che lavorano in sinergia: i Servizi Educativi interni e Ambarabart

Insieme lavoriamo per valorizzare il museo come ambiente educativo dotato di proprie specifiche caratteristiche e per renderlo accessibile al più ampio numero possibile di persone.

I nostri percorsi

La visita al museo è un’esperienza che, attraverso la scoperta e la conoscenza degli oggetti esposti, sviluppa spirito di osservazione e senso critico permettendo di dare valore al passato per comprendere meglio il presente.
I Servizi Educativi del Museo Poldi Pezzoli conducono i visitatori di ogni età alla scoperta delle collezioni con percorsi e attività studiati in base alle specifiche esigenze di ogni categoria di pubblico.
Le visite e i laboratori sono condotti da Storici dell’arte qualificati.
Insieme lavoriamo per valorizzare il museo come ambiente educativo dotato di proprie specifiche caratteristiche e per renderlo accessibile al più ampio numero possibile di persone.

Scuole

L’approccio diretto dello studente con le opere del Museo sviluppa la curiosità verso la storia, l’arte, la creatività e gli artisti. 
Le classi di ogni ordine e grado troveranno nell’offerta didattica percorsi interdisciplinari di approfondimento che puntano ad analizzare molteplici aspetti della collezione collegandosi ai piani di studio nazionali e incoraggiando la partecipazione attiva degli studenti, anche con l’impiego di diversi materiali di supporto. Facendo leva sul divertimento, sulla sensorialità, sulla manualità la visita sarà uno stimolo alla creatività e all’interazione con gli altri.
In attesa di poter tornare a svolgere le uscite didattiche, le scuole potranno prenotare anche incontri online propedeutici alla visita in museo.
Le modalità di svolgimento dell’incontro in Museo possono essere: visita guidata, visita interattiva, visita+laboratorio
VISITE AD HOC. I percorsi proposti per tutti gli ordini di scuola verranno calibrati, nel linguaggio, nei contenuti e nella tipologia di attività, a seconda dell’età dei partecipanti. Ogni percorso può essere rielaborato o appositamente creato in base alle esigenze didattiche dell’insegnante.

Un gruppo di persone ascolta una guida al museo Poldi Pezzoli mentre indica gioielli esposti in vetrine. Ambiente interno, illuminazione soffusa, atmosfera educativa.
Famiglie e bambini

Visitare un Museo con la propria famiglia è un’esperienza di grande condivisione, crescita e divertimento. La casa museo di Gian Giacomo Poldi Pezzoli con le sue collezioni di dipinti, sculture, armi e armature, tessili, oreficerie, vetri, ceramiche, orologi offre alle famiglie preziose occasioni di incontro con le opere d’arte e con la cultura attraverso visite guidate e laboratori progettati e realizzati dal team dei Servizi Educativi.
Per i visitatori individuali, adulti, giovani e famiglie con bambini, sarà possibile partecipare a visite e attività guidate, iscrivendosi ad appuntamenti dedicati che verranno calendarizzati mensilmente. Saranno l’occasione per visitare la collezione in maniera sempre nuova e stimolante e vivere un’esperienza culturale in compagnia.

Docenti

Il Museo offre ai docenti materiale di lavoro per integrare e puntualizzare la propria formazione e i programmi didattici, collegando tra loro Arte, Storia, Letteratura, Geografia, Antropologia e Tecnologia. Visite guidate specialistiche, corsi di aggiornamento e incontri con gli esperti che compongono il team dei Sevizi Educativi coinvolgono docenti e personale del Museo in interessanti e stimolanti occasioni di confronto e approfondimento. Il team dei Servizi Educativi è sempre disponibile per progettare insieme ai docenti visite e incontri ad hoc per gli studenti.

Accessibilità

In linea con la percezione di museo come spazio di sviluppo ed accesso alla conoscenza per tutti, sono stati elaborati progetti di supporto a specifiche condizioni di disabilità volti al superamento di barriere architettoniche, cognitive e sensoriali. Vengono proposte nuove modalità di relazione e fruizione creando occasioni di crescita culturale e civile nonché un antidoto contro l’isolamento.

museo poldi pezzoli

Museo Poldi Pezzoli

Nel centro di Milano, a pochi passi dal Duomo e dal Teatro alla Scala, il museo Poldi Pezzoli vi aspetta! Inaugurato nel 1881, era la casa del nobile milanese Gian Giacomo Poldi Pezzoli (1822-1879). Appassionato collezionista d’arte, vi aveva raccolto non solo dipinti, ma anche sculture, tappeti, pizzi, armi e armature, oreficerie, orologi, porcellane e vetri.

leggi tutto

EDUCAZIONE

Servizi educativi

Il Museo ha avviato attività didattiche dal 1974 attraverso visite guidate, laboratori, percorsi specifici e pubblicazioni studiati per ogni tipo di pubblico, dalle scuole di ogni ordine e grado, agli adulti. 

leggi tutto

EDUCAZIONE

Proposte e attività

I Servizi Educativi del Museo Poldi Pezzoli conducono i visitatori di ogni età alla scoperta delle collezioni con percorsi e attività studiati in base alle specifiche esigenze di ogni categoria di pubblico.

leggi tutto

L'immagine è un dettaglio del dipinto di San Michele di Piero della Francesca e raffigura un angelo dipinto, con capelli ricci biondi, vestito con abiti decorati, su sfondo blu cielo e ala bianca visibile.

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani aggiornato su collezioni, mostre, eventi e molto altro.